Involtini di Pesce Spada con sugo di Pomodorini

Questo è uno dei primi piatti di pesce che ho preparato quando anni fa cominciai a cimentarmi con ricette ed esperimenti in cucina e rimarrà sempre uno dei miei modi preferiti per mangiare il pesce spada, nonché uno dei miei cavalli di battaglia!

Involtini di pesce spada con sugo di pomodorini

Per due porzioni:

  • 6 fette di pesce spada tagliato sottile per circa 400 gr di pesce in totale
  • 500 gr di pomodorini rossi
  • 1 cucchiaio di olive denocciolate (6/7)
  • 1 cucchiaio di capperi sotto sale (una decina)
  • 1 cucchiaio di uvetta
  • 1 cucchiaio di pinoli
  • 6 cucchiai di pan grattato
  • 6 foglie grandi di basilico
  • 1 cucchiaino di Origano secco
  • 1 spicchio di aglio
  • Peperoncino secco
  • Olio evo
  • Sale e pepe
  1. Dividete le fette di spada a metà, in modo da avere due triangoli, rimuovete la pelle e battetele leggermente per appiattirle.
  2. Mettete in ammollo in poca acqua l’uvetta così che si ammorbidisca.
  3. Tagliate i pomodorini in modo da ottenere 4 spicchi ciascuno.
  4. Prendetene 100 gr dal totale e sminuzzateli con un coltello, metteteli in una ciotola dove prepareremo il ripieno degli involtini, tenete gli altri pomodorini da parte li useremo per il sugo.
  5. Sminuzzate le olive e i capperi, dopo averli sciacquati, tritandoli al coltello. Metteteli nella ciotola con i pomodorini, i pinoli e l’uvetta strizzata.
  6. Aggiungete il basilico dopo averlo tritate finemente sempre con un coltello.
  7. Unite al ripieno anche il pangrattato, sale, pepe e 4 cucchiai abbondanti di olio, mescolate il tutto fino a ottenere un ripieno ben amalgamato e umido.
  8. Oliate leggermente una teglia che possa andare in forno, io preferisco usarne uno in vetro o ceramica in questo caso.
  9. Accendete il forno a 180 gradi.
  10. Mettete al centro di ogni fetta di pesce spada un cucchiaio di impasto e chiudetelo come un fagottino a triangolo, utilizzando uno stuzzicadenti per tenerlo chiuso. Posizionateli man mano nella teglia.
  11. Una volta pronti tutti, se vi è avanzato del ripieno cospargetelo sugli involtini, salate, pepate, condite con un filo di olio e infornate per 12 minuti.
  12. Nel frattempo scaldate in padella antiaderente tre cucchiai di olio evo con uno spicchio di aglio e poco peperoncino (o a vostro piacimento!) unite i pomodorini, un pizzico di sale, pepe, origano e lasciate cuocere a fiamma medio bassa fino a quando saranno pronti gli involtini.
  13. Impiattate gli involtini rimuovendo gli stuzzicadenti e aggiungendo il sughetto di pomodorini.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...