Bundt Cake alle Mandorle

La mia fantastica amica Alice mi ha regalato questo stampo per il compleanno e non vedevo l’ora di provarlo! Dopo un primo tentativo fallito (burro e farina non sono sufficienti per staccare la torta come si deve da questo stampo particolare -.-‘, serve uno spray staccante!!) ecco qui il risultato.

Ho utilizzato direttamente la ricetta trovata nella confezione dello stampo, con qualche piccola modifica, le dosi americane vanno convertite e direi anche smorzate!

La bundt cake è semplicemente una torta preparata in uno stampo particolare come questo, di ricette ce ne sono una miriade! Perché si chiama così? Qui trovate la sua storia: https://peronisnc.it/blog/bundt-cake-consigli/

Bundt cake alle Mandorle

Per 8 persone (stampo Nordic Ware Fiocco Snowflake oppure una teglia classica da 22/24 cm di diametro):

  • 200 gr di farina 00
  • 180 gr di zucchero
  • 150 gr di burro
  • 50 gr di mandorle pelate o farina di mandorle
  • 3 uova
  • 150 gr di latte di mandorla
  • 8 gr bustina di lievito per dolci
  • 2 cucchiaini di aroma mandorla
  • Spray staccante per dolci oppure burro/farina
  • Zucchero a velo qb
  1. Per prima cosa facciamo ammorbidire il burro così sarà più semplice da lavorare: se avete tempo lasciatelo scaldare a temperatura ambiente togliendolo dal frigo almeno un’ora prima, diversamente pochi minuti in forno a 60 gradi saranno sufficienti, non deve sciogliersi, solo ammorbidirsi.
  2. Nel frattempo se avete le mandorle intere e non la farina di mandorle, tritatele finemente.
  3. Scaldate il forno a 170 gradi.
  4. Una volta pronto il burro, montiamolo con zucchero utilizzando le fruste o la planetaria, dovremo ottenere un composto spumoso e omogeneo.
  5. Aggiungiamo poi le uova, una alla volta, sempre lavorando con le fruste.
  6. Aggiungiamo la farina 00, poi la farina di mandorle e il latte a filo, sempre mescolando.
  7. Uniamo per ultimi il lievito e l’aroma di mandorla, amalgamando per bene il tutto sempre con le fruste.
  8. Una volta pronto l’impasto, imburrate lo stampo con lo spray (non serve farina) e distribuitelo bene con un pennellino in ogni scanalatura. Se invece utilizzate una teglia normale imburrate e infarinate come al solito.
  9. versate l’impasto nella teglia. Riempitela per 3/4, se vi avanza dell’impasto non riempite fino all’orlo, fateci uno o due muffin 🙂
  10. Infornate a 170 gradi per 40’ (forno ventilato).
  11. Lasciare raffreddare la torta per mezz’ora prima di rimuoverla dallo stampo.
  12. Spolverizzate con lo zucchero a velo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...