Risotto con Fior di Capra e Salsa di Cachi

Il cachi è un frutto autunnale dolciastro, composto per l’80% d’acqua, ricco di beta carotene, potassio e vitamina C. Un frutto forse difficile da utilizzare in cucina se non per composte o dolci, che si sposa benissimo con il formaggio di capra, sapido e acidulo.

Ecco un modo semplice per utilizzarlo in un piatto salato, anche se non siete amanti del cachi vi piacerà!

Per due porzioni

  • 180 gr di riso carnaroli
  • 2 cachi maturi
  • 1/2 lt di brodo vegetale circa
  • 100 gr di fior di capra semistagionato
  • Noci qb
  • Vino bianco qb
  • olio evo
  • Sale e pepe

  1. Preparare il brodo vegetale.
  2. Tostare il riso con un cucchiaio di olio.
  3. Sfumarlo con un goccio di vino bianco.
  4. Aggiungere man mano il brodo caldo e cuocere per 10′ coperto.
  5. Nel frattempo preparare la salsa di cachi: sbucciarli e tagliare la polpa a cubetti, frullarlo con un mini linee per ottenere una salsa omogenea.
  6. Cuocere la salsa a fiamma bassa con un pizzico di sale e pepe, per farla restringere (perderà acqua e sarà cremosa). Metterla da parte.
  7. Tagliare il formaggio di capra a cubetti e aggiungerlo al risotto per gli ultimi 5′ di cottura. Visto l’abbondante utilizzo di formaggio che renderà cremoso il risotto, si può evitare la mantecatura con burro e parmigiano.
  8. Lasciar riposare il risotto un paio di minuti e tritare le noci sgusciate.
  9. Servire decorando il risotto con le noci e qualche cucchiaio di salsa di cachi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...