Gnocchi di patate Viola con colatura di Provola e petali di Zucca

Non poteva certo mancare questa ricetta sul mio blog 🙂 Se avete letto la sezione About dovreste già sapere che la patata viola, antica, non modificata geneticamente e originaria del sud America, è una varietà ricca di antiossidanti e antocianine e si raccoglie a fine estate.

In zona Bergamo posso consigliare l’acquisto dall’azienda agricola Gatti di Martinengo.

Per tre porzioni

500 gr di patate viola

130 gr di farina tipo 2

1 fetta di Zucca

100 gr di provola affumicata

100 ml di latte

Olio evo

  1. Lessare le patate in abbondante acqua non salata, ci vorranno circa 40 minuti dall’ebollizione.
  2. Scolare le patate, sbucciarle e passarle con lo schiacciapatate.
  3. Unire la farina e lavorare l’impasto su una spianatoia, sarà pronto quando non si appiccicherà più alle mani.
  4. Formare dei filoncini (infarinatevi leggermente le mani) e creare gli gnocchi tagliando i filoncini a pezzetti con una spatola o il dorso di un coltello. Se lo desiderate potete rigare gli gnocchi con i rebbi di una forchetta, io solitamente li lascio lisci.
  5. Infarinare un vassoio, riporvi gli gnocchi e metterli in frigo coperti con della pellicola. Potete anche raddoppiare le dosi di patate e farina e farne in più da congelare. In caso di cottura immediata dovranno riposare almeno una mezz’ora se invece volete congelarli, riporre il vassoio in freezer e una volta induriti potrete travasarli in un sacchetto: in questo modo non si appiccicheranno tra loro.
  6. Per le chips: con un pelapatate ricavate dalla fetta di zucca priva di buccia, filamenti e semi, dei petali di circa 2mm di spessore. Riporre i petali su un teglia coperta da carta forno, spennellarli con dell’olio evo e cuocere in alto in forno ventilato preriscaldato a 180 gradi per 15′, in caso di forno non ventilato cuocere a 200 gradi.
  7. Per la colatura di provola: tagliare la provola a dadini, scaldarla con il latte in un padellino antiaderente per circa 10 minuti a fiamma medio-bassa. La provola si sfalderà e il latte prenderà il sapore di affumicato. Filtrarla con un colino e metterla da parte tenendo in caldo.
  8. Cuocere gli gnocchi per pochi minuti: sono pronti quando vengono a galla.
  9. Servire gli gnocchi versando la colatura di provola e decorando con le chips di Zucca.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...