Medaglioni di filetto di Maiale con Salsa di Mele e Senape

Ecco un piatto che può benissimo essere un piatto della domenica e che non richiede lunghe cotture, anzi!

La carne di maiale si sposa benissimo con la dolcezza della mela (in un’altra ricetta del blog lo trovate abbinato anche ai datteri), in questa ricetta il filetto è avvolto da bacon e salvia, cotto con burro, Erbe e pepe e accompagnato da patate e una salsa di mele e senape che è perfetta per qualsiasi arrosto!

Se non amate la senape non preoccupatevi, il sapore della salsa delicata è equilibrato 🙂

Ps vi servirà dello spago da cucina!

Medaglioni di filetto di Maiale con Salsa di Mele e Senape

Per due porzioni

  • 450 gr di filetto di maiale (unico pezzo)
  • 8 fette di pancetta affumicata o bacon
  • 8 foglie di salvia
  • 2 rametti di rosmarino
  • Vino bianco per sfumare
  • 50 gr di burro
  • Pepe in grani
  • Sale, olio evo

Per la salsa:

  • 1 mela matura rossa o gialla
  • 1 cucchiaio di salsa di senape
  • 1 cucchiaio di zucchero (meglio se integrale)
  • 1 cucchiaio di aceto bianco di mele
  • 1 cucchiaio di vino bianco
  1. Cominciamo dalla salsa: sbucciate la mela e tagliatela a tocchetti, mettetela in un pentolino.
  2. In una ciotolina emulsionate la senape con lo zucchero, l’aceto e il vino bianco. Versate il tutto nel pentolino con le mele, accendete a fiamma media. Da quando comincia a sobbollire abbassate al minimo e lasciate cuocere 15/20 minuti. Se necessario aggiungete mezzo bicchiere di acqua durante la cottura.
  3. Una volta cotte le mele frullate tutto fino ad ottenere una salsa liscia e tenetela da parte, in caldo possibilmente.
  4. Nel frattempo tagliate il filetto in medaglioni dallo spessore di circa 2 cm, avvolgete ogni medaglione con una fetta di pancetta, posizionate una foglia di salvia sempre sul lato e avvolgete il medaglione con lo spago da cucina, stringendo leggermente e chiudendo con un nodo, così da fermare la pancetta e la salvia.
  5. Una volta pronti tutti i medaglioni, sciogliete, in una pentola bassa e abbastanza capiente, il burro con un cucchiaio di olio e il rosmarino. Quando il burro sarà caldo mettete in padella i medaglioni e cuoceteli a fiamma vivace 5 minuti per lato, aggiungendo i grani di pepe. Continuate a versare sopra i medaglioni il burro di cottura, aiutandovi con un cucchiaio.
  6. A 2 minuti dal termine della cottura, sfumate con un goccio di vino bianco e fate evaporare.
  7. Serviteli nel piatto (rimuovendo lo spago), aggiustate con un pizzico di sale e accompagnate con la salsa di mele e senape.
  8. Io ho scelto delle semplici patate al forno per contorno che ho cotto nel frattempo infornandole prima di cominciare a preparare la salsa 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...