Cotechino Burger con Senape, Indivia belga e pane alla Barbabietola

Il primo dell’anno cotechino e lenticchie sono una tradizione. Quest’anno però ho voluto mangiarli in una forma diversa 🙂

Ho preparato dei panini alla barbabietola farciti con fette di cotechino, indivia belga, senape in grane e lenticchie in umido per contorno.

Cotechino Burger con Senape, Indivia belga e pane alla Barbabietola

Per i panini (4 panini piccoli, perfetti per due persone):

  • 200 gr di farina 00
  • 70 gr di barbabietola precotta
  • 70 gr di latte parzialmente scremato Non freddo
  • 3 gr di lievito di birra disidratato
  • 10 gr di zucchero
  • 3 gr di sale fino
  • 1 uovo piccolo
  • 1 cucchiaio di semi di sesamo

Per la farcitura e il contorno:

  • 1 cotechino precotto da 500 gr
  • 150 gr di lenticchie
  • 1 cespo di indivia belga (300 gr)
  • 4 cucchiaini di senape in grani (si trova in vasetto io uso Maille) se non l’avete usatela in versione salsa
  • 200 gr di passata di pomodoro
  • 1 spicchio di aglio
  • Olio evo, sale, pepe
  1. Cominciamo preparando il pane, suggerisco di farlo il pomeriggio o la sera prima così a pranzo dovrete preoccuparvi solo del resto!
  2. Tagliare a tocchetti la barbabietola precotta e frullarla fino a ottenere una crema omogenea, se necessario per ammorbidirla usate un cucchiaio preso dal latte necessario per la ricetta.
  3. In una ciotola o in quella della planetaria versate la farina setacciata e il lievito e mescolate con una forchetta. Create una buca al centro e versate lo zucchero, la crema di barbabietola e amalgamatelo o con il gancio o a mano.
  4. Aggiungete poi a filo il latte e continuate a lavorare, quando l’impasto ha preso forma aggiungete il sale e finite di amalgamarlo, dovrà essere compatto e staccarsi dalle mani senza essere troppo appiccicoso.
  5. Infarinate leggermente il fondo della ciotola e lasciatelo riposare per 2 ore coperto con un canovaccio umido dentro al forno con la lucina accesa o a temperatura di lievitazione di max 30 gradi.
  6. Una volta lievitato sarà raddoppiato: rilavorate l’impasto brevemente e dividetelo in 4 parti uguali, formando 4 palline da disporre su una teglia coperta da carta forno.
  7. Coprite sempre con il canovaccio e lasciate lievitare per altri 45 minuti.
  8. Una volta pronti, ridate una bella forma tonda ai panini (se necessario) accendete il forno e portatelo a 195 gradi.
  9. Spennellate i panini con l’uovo sbattuto, decorateli con i semi di sesamo (senza uovo non si attaccano!) e infornateli per 18/20 minuti.
  10. Sfornateli, lasciateli raffreddare e se li consumate il giorno dopo conservateli avvolti in un canovaccio di cotone pulito.
  11. Ora passiamo al resto: mettete sul fuoco una pentola di acqua e portatela a ebollizione, sciacquate le lenticchie e quando l’acqua bolle lessatele per 30/40 minuti. Io ho usato lenticchie Colfiorito che non richiedono ammollo. Non salate l’acqua.
  12. Mentre le lenticchie cuociono mettete sul fuoco un altra pentola di acqua fredda dove immergere il cotechino precotto nel suo involucro: da quando l’acqua bolle sarà pronto in 20 minuti.
  13. Quando le lenticchie saranno pronte scolatatele, soffriggete in padella lo spicchio di aglio con 3 cucchiai di olio e aggiungete le lenticchie, aggiungete la passata, sale e pepe e lasciate cuocere per circa 15 minuti a fiamma bassa.
  14. Lavate l’indivia, tagliatela in senso verticale e passatela in padella antiaderente con un cucchiaio di olio giusto 5 minuti per stufarla e ammorbidirla. Salate leggermente.
  15. Togliete il cotechino dal suo involucro (se è pronto prima delle lenticchie lasciatelo in ammollo dopo aver spento l’acqua così da tenerlo in caldo), tagliatelo a fettine.
  16. Tagliate a metà i vostri panini e farciteli con qualche foglia di indivia, un cucchiaino di senape, il cotechino.
  17. Servite con le lenticchie di contorno e buon anno 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...