Agnello stufato con Datteri e Porri

Siamo ormai a Pasqua e ho ancora una confezione di datteri in dispensa da Natale..ed ecco l’idea: preparare un piatto ispirato ai sapori della cucina nord africana che abbina molto spesso frutta, spezie e carne!

Agnello stufato con Datteri e Porri

Per due porzioni :

  • 500/600 gr di carne di agnello (spalla oppure se non la trovate vanno bene le costolette ma considerate un peso lordo di 150/200 gr in più dato dalle ossa che vanno rimosse)
  • 5 datteri
  • 1 porro
  • 2 cucchiai di mandorle a lamelle
  • 500 ml di brodo vegetale
  • 1 bustina di zafferano
  • 1/2 cucchiaino di zenzero in polvere
  • 1/2 cucchiaino di cannella in polvere
  • 1/2 cucchiaino di paprika
  • Olio evo, sale e pepe
  • 1 spicchio di aglio
  • Finocchietto fresco o menta fresca
  1. Preparate il brodo vegetale e tenetelo in caldo, io per comodità uso il dado (solo biologico e senza glutammato!).
  2. Tagliate l’agnello in bocconi dello spessore di circa 1,5-2 cm.
  3. Tagliate il porro a rondelle sottilissime.
  4. Tagliate i datteri a metà e rimuovete il nocciolo.
  5. Scaldate in una pentola dal fondo spesso 4 cucchiai di olio evo con uno spicchio d’aglio privato dell’anima.
  6. Aggiungete l’agnello e rosolatelo per circa 5 minuti su entrambi i lati a fiamma media.
  7. Rimuovete poi l’aglio e aggiungete i porri e datteri facendoli rosolare per un paio di minuti insieme alla carne.
  8. Aggiungete ora la cannella, lo zenzero, lo zafferano, il pepe e coprite con qualche mestolo di brodo, lasciate cuocere a fiamma bassa coperto per 1 ora.
  9. A 15 minuti dalla fine regolate di sale e se durante la cottura il fondo si asciuga troppo aggiungete altro brodo, la consistenza finale dovrà essere un sughetto cremoso ma non troppo liquido.
  10. Lavate e asciugate i finocchietto, tostate le mandorle a lamelle per qualche minuto in un pentolino a fiamma vivace per farle colorire.
  11. Servite decorando con le mandorle e il finocchietto (e qualche fetta di pane per fare la scarpetta!)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...