Cupcake al Cacao con frosting al Cioccolato Ruby

Questo è uno di quei dolci che ho immaginato pensando a una ricetta dolce per San Valentino, l’ho disegnato e sono riuscita a realizzarlo esattamente come lo volevo 😍

È la prima ganache che preparo ed ero pronta al disastro, e invece…! Il mondo del cioccolato e del temperaggio sono abbastanza insidiosi, lavorare controllando le temperature è essenziale. Prendete coraggio e buttatevi!

Ps. Vi svelo un segreto, i cupcake sono ottimi anche senza frosting se non volete cimentarvi nella ganache o se qualcosa va storto: un ciuffo di panna montata e avete risolto il problema 😉

Cupcake al Cacao con frosting al Cioccolato Ruby

Per 8 cupcake:

  • 100 gr di farina 00
  • 60 gr di cacao amaro non zuccherato
  • 140 gr di zucchero
  • 1 uovo
  • 125 gr di yogurt alla vaniglia
  • 60 gr di olio di semi
  • 30 gr di cioccolato fondente
  • 100 gr di acqua calda
  • 4 gr di lievito per dolci vanigliato
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • 1 pizzico di sale fino
  • 8 amarene sciroppate
  • burro e farina per imburrare

Per il frosting:

  • 200 gr di cioccolato Ruby in gocce
  • 150 gr di panna fresca liquida non zuccherata
  1. Cominciamo dal frosting: fate scaldare la panna a fiamma bassa, deve sfiorare l’ebollizione ma non deve bollire.
  2. Mettete le gocce di cioccolato in una ciotola e quando la panna sarà calda versatela sulle gocce e mescolate in modo da scioglierle.
  3. NON mettete le gocce di cioccolato nel pentolino dove scaldate la panna: la temperatura a cui scioglierle non deve superare i 45 gradi quindi si scalderebbero troppo in questo modo facendo separare il burro di cacao e affiorare la parte oleosa, allo stesso modo il cioccolato non deve essere freddo (anche se non andrebbe mai conservato in frigorifero).
  4. Lasciate raffreddare la vostra ganache e copritela con una pellicola alimentare posta a contatto con la superficie della crema, mettetela in frigorifero, dove potete conservarla fino a 3 giorni.
  5. Ora prepariamo i cupcake: tritate finemente il cioccolato fondente e scioglietelo nell’acqua calda, non dovrete ottenere una crema proprio un’acqua al cioccolato. Lasciatela raffreddare.
  6. In una ciotola setacciate la farina con il cacao, il lievito, il bicarbonato e il sale.
  7. In un’altra ciotola montate l’uovo con lo zucchero con le fruste , fino a ottenere un composto chiaro e spumoso. A questo punto unite lo yogurt continuando a lavorare con le fruste e unite a filo l’olio.
  8. Unite ora al composto sempre lavorando con le fruste gli ingredienti secchi che avete preparato nell’altra ciotola, alternando con l’acqua al cioccolato, un cucchiaio per volta.
  9. Scaldate il forno a 180 gradi non ventilato.
  10. Nel frattempo preparate i pirottini usa e getta imburrandoli e infarinandoli oppure ungendoli con lo spray staccante. Io per comodità utilizzo una teglia per muffin.
  11. Versate l’impasto nei pirottini, fermandovi a mezzo centimetro dal bordo e infornate per 25 minuti.
  12. Al termine della cottura lasciate raffreddare i cupcake per una decina di minuti prima di toglierli dagli stampini.
  13. Preparate la ganache: se si è indurita troppo e sufficiente scaldarla leggermente lavorandola con un cucchiaio, io l’ho appoggiata nel forno appena spento e lasciato aperto giusto per renderla più malleabile.
  14. Mettetela in una sac a poche con punta a stella grande e decorate i cupcake, terminando con una ciliegia sciroppata.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...