Risotto con Gamberi, Zenzero e Limone

Amo particolarmente lo zenzero e cerco di provarlo in diversi piatti, dolci e salati. Il suo retrogusto leggermente piccante e agrumato si sposa bene con molti ingredienti, tra cui il pesce (vedi gli spiedini di salmone, zenzero, lime e zucchine tra i secondi piatti sul blog).

Per questo risotto ho usato dello zenzero in polvere, ne ho una scorta infinita! Potete usare però anche quello fresco!

Risotto Gamberi Zenzero e Limone

Per due porzioni:

  • 180 gr di riso carnaroli
  • 10 mazzancolle (intere, useremo le teste per il brodo)
  • Il succo di 1/2 limone
  • 1 cucchiaino abbondante di zenzero in polvere
  • 2 noci di burro
  • 1 fettina di cipolla per il soffritto
  • 1 bicchiere di Vino bianco
  • Olio evo, sale e pepe
  1. Puliamo i gamberi: staccare le teste e metterle in un pentolino dove prepareremo poi il brodo.
  2. Sgusciamo i gamberi, rimuoviamo il filo nero (intestino) e tagliamoli a pezzetti. Mettiamoli in una ciotolina, conditi con un filo di olio, un pizzico di sale e pepe e teniamoli da parte.
  3. Facciamo rosolare le teste con un filo di olio per un paio di minuti, schiacciandole leggermente per farne fuoriuscire i succhi, sfumiamo con mezzo bicchiere di vino bianco e copriamole poi con circa 800 ml di acqua calda, pepiamo e saliamo con poco sale grosso, lasciamo cuocere per 15 minuti coperto a fiamma bassa.
  4. Quando il brodo sarà quasi pronto cominciamo a preparare il risotto: tagliate finemente la cipolla e preparate il soffritto con una noce di burro.
  5. Quando la cipolla sarà leggermente dorata aggiungete il riso e fatelo tostare per 2/3 minuti a fiamma media.
  6. Sfumate il riso con l’altro mezzo bicchiere di Vino bianco, aggiungete anche il succo di mezzo limone.
  7. Una volta sfumato ed evaporato l’alcol (un minuto sarà sufficiente) aggiungete poco per volta il brodo di pesce, filtrandolo con un colino.
  8. Portate a cottura il risotto (15/20 minuti, dipende dal riso che usate e la cottura che preferite)
  9. 5 minuti prima del termine della cottura aggiungete i gamberi e lo zenzero.
  10. Una volta pronto, spegnete e lasciate riposare un paio di minuti.
  11. Mantecate il risotto con una noce di burro e servite, grattugiando della buccia di limone per profumare il piatto!

Nb: se volete sostituire lo zenzero in polvere con quello fresco, grattugiatene almeno 3 cm di radice e spremetelo (uno schiacciapatate potrebbe essere utile!) per ottenere il succo e aggiungerlo al risotto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...