Tuorlo marinato e Asparagi in 3 consistenze con Crema di Patate

Uova e asparagi è un classico. Ho cercato di rivisitarlo preparando un tuorlo marinato, ricetta ispirata a quella di Cracco (che magari conoscete) abbinato ad asparagi in crema, asparagi crudi e punte al vapore, con una crema di patate.

Preparare il tuorlo non è per nulla difficile: una marinatura di 3 ore come quella che ho fatto darà una consistenza cremosa al tuorlo con un cuore comunque liquido, con 10 ore invece avremo una consistenza più solida quasi gommosa, oltre i 3 giorni il tuorlo si solidificherà sempre di più. Potete lasciarlo marinare anche 15 giorni: a questo punto sarà solido e potrete grattugiarlo!

Tuorlo marinato con Asparagi e Patate

Per due porzioni:

  • 2 tuorli di uova freschissime
  • 2 patate di mesi dimensioni
  • 12 asparagi verdi
  • Olio evo, sale e pepe
  • 250 ml circa di brodo vegetale
  • 6 cucchiai abbondanti di sale fino
  • 6 cucchiai abbondanti di zucchero bianco
  • Pecorino, se vi piace!
  1. Cominciamo con la marinatura: mescolate sale e zucchero, preparate due ciotoline o tazzine e mettete 3 cuccchiai di sale/zucchero in ciascuna.
  2. Dividete i tuorli dagli albumi accuratamente e posizionate ciascun tuorlo in ogni tazzina creando una conchetta con le dita e poi coprite con il restante sale/zucchero.
  3. Mettete in frigorifero per almeno 3 ore.
  4. Terminate le tre ore cominciate a preparare il resto: pelate e tagliate le patate a tocchetti, fatele rosolare in pentola con un paio di cucchiai di olio, salate e pepate e coprite con il brodo. Lasciate cuocere per 20 minuti.
  5. Nel frattempo preparate gli asparagi: eliminate la parte bianca e dura finale. Tagliate le punte e tenetele da parte, prendete il resto dei gambi e 3 di questi lavorateli con un pelapatate per ottenere delle striscioline sottili. Mettetele a bagno in acqua fredda e lasciatele da parte.
  6. Cuocete il resto dei gambi a vapore o sbollentateli in acqua bollente per qualche minuto fino ad ammorbidirli.
  7. Una volta pronti sbollentate o passate al vapore anche la punte ma per meno tempo, in modo che rimangano croccanti.
  8. Una volte pronte le patate, frullatele con un mini pimer e cominciate a impiattare mettendole in un piatto fondo.
  9. Passate con il mini pimer i gambi degli asparagi con un pizzico di sale e pepe e adagiate la crema al centro,sopra a quella di patate.
  10. Togliete i tuorli dal frigo e sciacquateli sotto l’acqua e posizionateli sopra la crema di asparagi.
  11. Decorate con le punte, gli asparagi crudi dopo averlo asciugati, un filo di olio e se vi piace una grattugiata di pecorino!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...