Polpette di Lenticchie e Cotechino con Polenta e crema di Casera

Le polpette rappresentano in pieno la mia filosofia antispreco in cucina. Non so voi, ma dopo il 1 dell’anno nel mio frigo rimangono sempre delle lenticchie cotte avanzate e qualche fetta di cotechino cotto. Perché buttarli quando possiamo trasformarli in fantastiche polpette??

Polpette di Lenticchie e Cotechino con polenta e crema di Casera

Per 14 polpette (3 porzioni):

  • 300 gr circa di lenticchie già cotte
  • 80 gr circa di cotechino (zampone) già cotto
  • 1 uovo piccolo
  • 50 gr di parmigiano
  • 2 cucchiai di pangrattato + altro per impanare
  • 1 fetta di pane per tramezzini
  • 2 cucchiai di latte
  • Semi di papavero qb
  • Olio di semi qb

Per la crema di Casera:

  • 50 gr di casera
  • 80 gr di latte
  • 5 gr di burro
  • 5 gr di farina

Per la polenta (ne userete circa metà, la restante avanza potete scaldarla i giorni seguenti e sostituirla al pane!):

  • 2 la di acqua
  • 500 gr di farina di mais
  • 14 gr di sale
  1. Partiamo con la polenta, la preparazione più lunga visto che il resto sono avanzi cotti : far scaldare l’acqua in un paiolo di rame e salarla.
  2. Versare la farina a pioggia poco prima che l’acqua salata raggiunga l’ebollizione, mescolando velocemente con una frusta per evitare che si formino grumi.
  3. In seguito girate regolarmente la polenta con un cucchiaio di legno per un’ora. Se avete un gira polenta elettrico farete meno fatica 🙂 tenete a disposizione dell’acqua calda da aggiungere durante la cottura nel caso l’impasto vi sembrasse troppo compatto.
  4. Quando sarà pronta, dovrete rovesciarla con un colpo deciso su un tagliere.
  5. Mentre la polenta cuoce, preparate le polpette: ammollate il pane per tramezzini nel latte.
  6. Frullate metà delle lenticchie con un mini pimer e un paio di cucchiai di acqua bollente.
  7. Aggiungete il resto delle lenticchie, il cotechino tritato al coltello, un uovo, il parmigiano, il pane strizzato e mescolate il tutto fino a ottenere un composto omogeneo.
  8. Aggiungete il pan grattato sempre mescolando.
  9. Rivestite una teglia con della carta forno e oliatela leggermente spennellandola con dell’olio di semi (potete usare anche le mani:))
  10. Scaldate il forno a 200 gradi.
  11. Formate le polpette, io le faccio delle dimensioni di una pallina da golf, con questo impasto me ne vengono 14.
  12. Passate ogni polpetta nel pan grattato misto a semi di papavero (potete usare i semini che preferite o non metterli se non vi piacciono!).
  13. Posizionatele sulla teglia e prima di infornare oliate leggermente la superficie di ogni polpetta (indicativamente per ogni polpetta è sufficiente mezzo cucchiaino da te di olio di semi).
  14. Infornate a 200 gradi per mezz’ora (quindi mezz’ora prima che sia pronta la polenta!) e giratele a metà cottura.
  15. Ora potete dedicarvi alla crema di casera: in un pentolino sciogliere il burro, aggiungete la farina e mescolate con una frusta per ottenere una roux, aggiungete il latte fuori dal fuoco e mescolate per incorporarlo senza grumi, una volta amalgamato rimettetelo sul fuoco e aggiungete il Casera grattugiato, continuando a mescolare sul fuoco per 5/10 minuti fino a quando avrete ottenuto una crema.
  16. Impiattate la vostra polenta, versatevi sopra la crema e poi le polpettine!

Nb Non avete il cotechino? Usate della salsiccia o della mortadella.

Nb2 Non avete avanzi ma volete fare comunque delle polpette di lenticchie? Per prepararle sarà sufficiente fare un soffritto con una carota, una fetta di cipolla, 2 cucchiai di olio. Aggiungere 150 gr di lenticchie e farle rosolare, sfumare con un goccio di vino rosso e coprire con del brodo vegetale + 150 ml di passata di pomodoro, un pizzico di sale e pepe e cuocere per 45 minuti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...