Ravioli ripieni di Caprino e Salmone con Burro al Limone e Menta

Se non avete mai fatto in casa una pasta ripiena è il momento per cominciare, con una ricetta semplice come questa!

Ingredienti per due porzioni (16/20 ravioli in base al diametro scelto)

  • 180 gr di farina 0
  • 2 uova medie
  • Sale fino qb
  • Pepe
  • latte qb
  • 200 gr di caprino
  • 50 gr di salmone affumicato
  • 1 rametto di menta fresca
  • 40 gr di burro
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  1. Disporre la farina sulla spianatoia creando una fontana e sgusciare le uova all’interno.
  2. Sbattere le uova con una forchetta all’interno della Fontana aggiungendo un pizzico di sale e stando attenti a non ‘rompere’ la fontana
  3. Incorporare pian piano la farina dai lati ed impastare fino ad ottenere un impasto elastico.
  4. Lasciare riposare la palla di impasto in una ciotola coperta per 10/15 minuti prima di tirarla e lavorarla su un piano leggermente infarinato
  5. Nel frattempo preparate il ripieno: mescolare il caprino con il salmone tritato in piccoli pezzi, un pizzico di pepe e un paio cucchiai di latte per ammorbidirlo quanto basta
  6. Riprendete l’impasto e stendetelo appiattendolo prima con le mani -come fosse una pizza- e poi con il matterello (se non avete la sfogliatrice) fino a quando la sfoglia non sarà abbastanza tirata e sottile
  7. Ritagliate diverse strisce di sfoglia dalla larghezza di 6 cm circa, dovranno essere pari (4 o 6 sfoglie)
  8. Posizionate sulla metà delle sfoglie dei cucchiaini di ripieno distanziati di circa 3/4 cm l’uno dall’altro.
  9. Spennellate con dell’acqua i bordi e coprite ogni sfoglia con quelle messe da parte, facendo uscire l’aria tra un raviolo e l’altro pressando bene intorno al ripieno con le dita (attenzione a non bucare l’impasto) per evitare che in cottura si aprano.
  10. Tagliate infine i ravioli con uno stampo o una rotella.
  11. Portate a ebollizione una pentola di acqua dove verranno cotti i ravioli e salatela
  12. A parte preparate il condimento: sciogliere in padella il burro con il succo di limone, un pizzico di sale e pepe e la menta spezzettata.
  13. Cuocere i ravioli per circa 5 minuti dalla ripresa del bollore e quando pronti scolarli delicatamente nella padella con il condimento per un paio di minuti, coprendoli con la salsa (=nappare). Io ho aggiunto anche dei semi di papavero!

Consigli:

Se essendo la prima volta che preparate della pasta ripiena notate che i ravioli in cottura tendono ad aprirsi, scolateli direttamente nel piatto una volta pronti e conditeli nel piatto anziché in padella

Qui un video molto utile che mostra come lavorare la pasta all’uovo se non l’avete mai fatto prima!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...