Cannelloni Ricotta & Asparagi con besciamella alle Noci

I cannelloni sono un classico della cucina italiana, di solito proposti con ripieno di carne o ricotta&spinaci. Da tempo desideravo inserirli tra le mie ricette ma trovando un’alternativa alle quelle più conosciute.

Visto che la stagione degli asparagi comincia a fine marzo e dura solo un paio di mesi, ecco che si prestano benissimo per una ricetta primaverile e sono entrati nei miei cannelloni 🙂 , con una besciamella alle noci che bilancia il sapore delicato del piatto.

Per due porzioni

450 gr di asparagi verdi

200 gr di ricotta

1 tuorlo

4 cucchiai di parmigiano grattugiato

15 gr di farina

15 gr di burro

250 ml di latte

40 gr di noci sgusciate

8 cannelloni secchi pronti da farcire o pasta fresca all’uovo per lasagne da tagliare

Olio evo, sale e pepe

  1. Mondare gli asparagi eliminando la parte finale più dura ( circa metà-1/3 di asparago )
  2. Cuocerli al vapore per 15′.
  3. Nel frattempo scaldare il latte e tritare molto finemente le noci o pestarle al mortaio.
  4. In un altro pentolino sciogliere il burro, aggiungere la farina e mescolare ottenendo una roux nocciola e aggiungere a filo il latte caldo ma non in ebollizione, mescolando continuamente per non avere grumi fino ad ottenere una besciamella cremosa. Spegnere quando comincia a bollire.
  5. Scaldare per 3 minuti le noci tritate con un cucchiaino di olio e un pizzico di sale. Aggiungerle alla besciamella e mescolare per incorporarle, tenere da parte.
  6. Tagliare gli asparagi a tocchetti, tenendone da parte due/tre punte per guarnire. Saltarli in padella per 3/4 minuti con un cucchiaio di olio, sale e pepe.
  7. Aggiungervi poi a fuoco spento la ricotta, un tuorlo, 2 cucchiai di parmigiano e mescolare per amalgamare il ripieno.
  8. Scaldare il forno a 190 gradi.
  9. Stendere sul fondo di una pirofila un paio di cucchiai di besciamella, in modo che i cannelloni non attacchino in cottura.
  10. Se si utilizzano cannelloni all’uovo secchi già pronti (io ho utilizzato i Barilla), sarà sufficiente farcirli senza sbollentarli prima.
  11. Se si utilizza pasta fresca all’uovo, creare 8 quadrati da 12×12 cm cad. da sbollentare in acqua salata per 2/3 minuti, farcire e arrotolare.
  12. In entrambi i casi riporre poi i cannelloni uno accanto all’altro nella pirofila, coprire bene con la besciamella alle noci, spolverare con i due cucchiai di parmigiano rimasti e infornare a 190 gradi per 30 minuti.
  13. Servire decorando con le punte di asparago messe da parte.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...